ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Holbrooke smentisce Karadzic: nessuna contropartita

Lettura in corso:

Holbrooke smentisce Karadzic: nessuna contropartita

Dimensioni di testo Aa Aa

Non c‘è mai stato alcun baratto tra Washington e Radovan Karadzic. Richard Holbrooke, l’artefice degli accordi di Dayton, ha smentito con forza l’esistenza del patto segreto chiamato in causa dall’ex leader serbo bosniaco davanti ai giudici dell’Aja. “Nel giugno del 1996 – ha detto Holbrooke – andai a Belgrado per negoziare un accordo con Milosevic e due collaboratori di Karadzic in base al quale Karadzic avrebbe lasciato la presidenza della parte serba della Bosnia e la direzione del partito, e sarebbe scomparso dalla vita pubblica. Egli firmò con riluttanza, senza mai partecipare ai negoziati e per proteggersi ha messo in scena questa farsa”.

Parlando da New York, Holbrooke ha aggiunto che si tratta di una bugia completa, diffusa da Karadzic per anni attraverso i suoi sostenitori e di cui ora si sarebbe fatto portavoce in prima persona.