ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Edf rinuncia all'opa su British Energy

Lettura in corso:

Edf rinuncia all'opa su British Energy

Dimensioni di testo Aa Aa

Il gruppo elettrico francese Edf ha ritirato la sua offerta d’acquisto su British Energy. Ed ha nello stesso tempo annunciato un calo del 12,2% dell’utile netto semestrale a poco piu’ di tre miliardi di euro rispetto ai tre miliadi e mezzo dell’anno precedente.

Sui motivo che hanno spinto Edf a ritirare l’opa su British Energy c‘è l’intenzione del gruppo inglese , controllato per oltre il 35% dallo Stato, di non raccomandare agli azionistil’offerta francese perché ritenuta troppo bassa.

“Dopo discussioni approfondite, dice il presidente di Edf, e dopo aver ascoltato le esigenze delle parti, siamo convinti che non esistano piu’ le condizioni per un ulteriore sviluppo in Gran Bretagna”.

Una decisione choc quella presaa a Parigi che getta nel caos piu’ totale il piano di sviluppo dell’energia nucleare in Gran Bretagna. Forte dell’intesa conEdf Londra aveva infatti dato il via libera alla costruzione di nuove centrali: un piano che oggi torna in alto mare