ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuove immagini di Karadzic, il trasferimento all'Aja ritardato da tattiche della difesa

Lettura in corso:

Nuove immagini di Karadzic, il trasferimento all'Aja ritardato da tattiche della difesa

Dimensioni di testo Aa Aa

Prende tempo per rinviare il trasferimento all’Aja la difesa di Radovan Karadzic, alias “Dragan Dabic”, ripreso in un filmato amatoriale diffuso dalla tv pubblica serba.

In compagnia di una donna il 22 giugno l’ex capo dei serbi di Bosnia partecipò a una festa in una clinica di Belgrado.

Il ricorso in appello della difesa potrebbe arrivare oggi, ma i tempi sono ancora incerti visto che il tribunale di Belgrado non ha ancora ricevuto la richiesta. I giudici hanno tre giorni per esaminarla.

L’avvocato di Karadzic non ha voluto fornire dettagli: “Si tratta di una strategia della difesa, se io vi avessi detto quando e da quale ufficio postale l’ho inviato, siate certi che il ricorso sarebbe stato respinto venerdì sera e Karadzic sarebbe stato trasferito all’Aja la mattina successiva”, ha detto Svezotar Vujacic.

Proprio oggi a Belgrado il partito radicale serbo esprimerà sostegno a Karadzic con una manifestazione.

Karadzic che ha ricevuto libri e vestiti dal fratello Luka sarà trasferito in gran segreto, l’intelligence sta studiando una serie di tattiche per evitare la mediatizzazione dell’operazione.