ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alcatel-Lucent: salta il vertice

Lettura in corso:

Alcatel-Lucent: salta il vertice

Dimensioni di testo Aa Aa

Terremoto al vertice di Alcatel- Lucent, gruppo franco americano, primo produttore mondiale di componenti per reti di telecomunicazioni fisse. L’amministratore delagato Patrica Russo e il presidente Serge Tchuruk lasciano il gruppo entro la fine dell’anno dopo aver registrato una perdita trimestrale pari ad un miliardo e cento milioni di euro contro quella di 586 milioni contabilizzata nello stesso periodo dell’esercizio precedente.

Un disastro peggiore delle stime degli analisti che avevano puntato su un rosso limitato a 135 milioni di euro.

Una situazione con pesanti riflessi per gli azionisti: il titolo Alcatel Lucent ha perso il 55% del suo valore nel 2007 e dall’inizio del 2008 il segno meno è già del 23%.

Sia come sia la signora Russo non partirà certo a mani vuote: oltre sei milioni di euro, pari a due anni di stipendio, è l’indennità richiesta e approvata durante l’ultima assemblea degli azionisti.