ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Si apre una falla di 3 metri nella fusoliera di un 747 della Qantas. Atterraggio d'emergenza senza conseguenze all'aeroporto di Manila

Lettura in corso:

Si apre una falla di 3 metri nella fusoliera di un 747 della Qantas. Atterraggio d'emergenza senza conseguenze all'aeroporto di Manila

Dimensioni di testo Aa Aa

Una buco grande come un furgoncino. È questo che ha provocato l’atterraggio di emergenza di un boeing 747 della Qantas all’aeroporto di Manila.

L’aereo, decollato da Hong Kong e diretto a Melbourne, si è depressurizzato perdendo rapidamente 6.000 metri di quota.

Le manovre d’emergenza hanno funzionato alla perfezione e non ci sono stati feriti tra i 346 passeggeri e i 19 membri dell’equipaggio.

Queste alcune delle loro testimonianze:

“Beh, è stato… eravamo confusi e nessuno sapeva davvero cosa stesse succedendo, ma gli assistenti di volo non si sono fatti prendere dal panico e si sono presi cura di noi. Sembrava che tutto sarebbe andato bene, siamo scesi un po’, ma dopo è andata bene”.

“Non c’eravamo accorti che c’era un buco nella fusoliera. L’abbiamo visto quando siamo scesi dall’aereo.. è stato impressionante.. Ovviamente siamo rimasti scossi. Abbiamo sentito un rumore molto forte. Poi sono cadute le maschere e tutto è sembrato sotto controllo”.

Un passeggero ha avuto anche la prontezza di filmare la scena con il suo telefonino. Non sembra esserci panico a bordo anche se all’arrivo alcuni passeggeri hanno accusato segni di malessere.

Un’inchiesta è in corso per cercare di capire cosa possa aver provocato l’incidente. Al momento non è stata formulata nessuna ipotesi.