ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlino: Obama infiamma la folla

Lettura in corso:

Berlino: Obama infiamma la folla

Dimensioni di testo Aa Aa

“I popoli di tutto il mondo guardano a Berlino. Cittadini del mondo, questo è il nostro momento”. Barack Obama ha trascinato la folla che lo ha accolto nella capitale tedesca per il suo primo discorso formale, fuori dagli Stati Uniti, da candidato democratico alla Casa Bianca.

Un omaggio a Berlino, definita simbolo di libertà, di cui il Senatore dell’Illinois ha ripercorso la storia traendone spunto per affrontare i grandi temi del momento.

“In questo nuovo secolo agli americani e gli europei sarà richiesto di creare una partnership più forte e la cooperazione tra le nazioni non è un’opzione, è il solo modo per proteggere la nostra sicurezza comune e fare progredire l’umanità”

E all’Europa ha voluto rivolgersi, davanti alle decine di migliaia di persone che sono accorse alla Colonna della Vittoria.

Oltre mezz’ora per parlare di un legame, quello tra Stati Uniti ed Europa, che dovrà rafforzarsi per combattere le battaglie piu dure. A partire dal nucleare e dal terrorismo.

Ma anche per affrontare altri temi spinosi, dal clima all’Iraq, fino all’Afghanistan, dove Washington vorrebbe un maggiore impegno da parte del Vecchio Continente.