ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sventato un nuovo attacco con un bulldozer a Gerusalemme

Lettura in corso:

Sventato un nuovo attacco con un bulldozer a Gerusalemme

Dimensioni di testo Aa Aa

A Gerusalemme un nuovo attacco sferrato da un bulldozer, il secondo in un mese.

L’autista del bulldozer tuttavia è stato quasi subito fermato, ucciso a colpi di arma da fuoco da un agente israeliano.

Il mezzo era uscito da un cantiere, poco lontano dall’hotel dove è atteso oggi il candidato alle elezioni presidenziali statunitensi Barack Obama.

Prima della morte, l’autista è riuscito comunque a investire due auto, ferendo undici persone, due sembra in modo grave.

Appena poche settimane fa, il 2 luglio, un altro bulldozer aveva investito un autobus nel centro di Gerusalemme, provocando 3 morti e decine di feriti.

Il terrorista, un palestinese che viveva vicino a Gerusalemme, era stato poi ucciso a colpi di arma da fuoco.

L’attaco di oggi arriva a poche ore da un incontro tra il presidente israeliano Simon Peres e il suo omologo palestinese Mahmoud Abbas.