ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Esplosioni nel sud della Cina, a tre settimane dalle Olimpiadi

Lettura in corso:

Esplosioni nel sud della Cina, a tre settimane dalle Olimpiadi

 Esplosioni nel sud della Cina, a tre settimane dalle Olimpiadi
Dimensioni di testo Aa Aa

A meno di tre settimane dall’inizio dei giochi olimpici, due autobus sono stati fatti saltare in aria in Cina, nella città meridionale di Kunming. Due persone sono morte nell’esplosione, avvenuta nell’ora di punta in pieno centro cittadino, una terza ha perso la vita sulla via dell’ospedale. Almeno 14 i feriti.

La polizia ha definito le deflagrazioni un atto “deliberato” di “sabotaggio”. Tuttavia non è ancora chiaro quale sia il movente. La polizia ha allestito alcuni blocchi stradali per tentare di fermare i responsabili.

La settimana scorsa, c’erano stati alcuni incidenti tra i raccoglitori di gomma in sciopero e la polizia proprio nello Yunnan, provincia di cui Kunming è la capitale. In vista dei giochi olimpici, che iniziano l’8 agosto, le autorità hanno aumentato le misure di sicurezza in alcune regioni, temendo possibili attacchi terroristici.