ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordo tra Mugabe e Tsvangirai, sì a negoziati per il futuro del Paese

Lettura in corso:

Accordo tra Mugabe e Tsvangirai, sì a negoziati per il futuro del Paese

Dimensioni di testo Aa Aa

Un accordo preliminare per le trattative sul futuro dello Zimbabwe. Il presidente Robert Mugabe e il leader dell’opposizione Morgan Tsvangirai hanno firmato l’intesa, mediata dal Sudafrica, dopo lo stallo seguito alla rielezione di Mugabe.

I negoziati dovrebbero durare due settimane e avere al centro la formazione di un governo di unità nazionale e nuove elezioni. E’ stato il primo incontro pubblico tra Mugabe e Tsvangirai dal 1999.

Il 27 giugno Mugabe, candidato unico, è stato riconfermato al secondo turno delle presidenziali, elezioni considerate illegittime da gran parte della comunità internazionale. Tsvangirai, vincitore del primo turno, ha denunciato una campagna di intimidazioni e violenze contro il suo movimento.