ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Colloqui di pace in MO per il britannico Brown.


mondo

Colloqui di pace in MO per il britannico Brown.

Fermare la costruzione d’insediamenti nei territori palestinesi. È quanto ha chiesto il premier britannico Gordon Brown, in tourné in Medioriente, al suo omologo israeliano Ehud Olmert.

“Lei critica la nostra politica delle colonie e io ho provato a spiegarle quanta prudenza adottiamo, e che dall’altro lato il percorso della vita deve continuare ad andare avanti. E anche se lei è in disaccordo con noi almeno spero che adesso potrà capire meglio la nostra posizione”.

“Capisco gli ostacoli ma capisco anche che ci sono grandi opportunità. Ho incoraggiato tutte le parti a cogliere queste opportunità che adesso esistono. E ad andare avanti verso una soluzione di pace duratura”.

Prima d’incontrare Olmert, Brown si è recato in Cisgiordania per vedere il presidente dell’Anp Mahmud Abbas.

A Betlemme il premier britannico ha sottolineato che la prosperità economica è cruciale per la pace e ha sollecitato l’alleggerimento delle restrizioni di viaggio israeliane in Cisgiordania che hanno ostacolato il commercio.

Abbas dal canto suo ha denunciato lo scarso impegno d’Israele verso i “principi e lo spirito” delle iniziative di pace in Medio Oriente.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Da Parigi Ingrid Betancourt chiede libertà per tutti gli ostaggi in mano alle FARC