ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Auto: a giugno mercato negativo

Lettura in corso:

Auto: a giugno mercato negativo

Dimensioni di testo Aa Aa

Per il quarto mese consecutivo il mercato europeo dell’auto è in calo. Secondo i dati resi noti dall’associazione che raggruppa i costruttori automobilistici europei a giugno le vendite di auto nuove sono dimunuite di quasi l’8% pari a un dato complessivo di un milione e quattrocentomila consegne.

Tra i paesi piu’ colpiti dalla diminuzione Italia e Spagna dove rispettivamente il calo delle immatricolazioni di auto nuove è rispettivamente del 20% e del 31%.

Tutti i grandi europei e non sono penalizzati. Se i tedeschi della Volkswagen segnano una diminizione di circa il 6%, stessa cifra per Fiat. Piu’ forte ,invece, il segno negativo realizzato dalla francese Peugeot. In controtendenza il marchio Bmw che forte nella leadership alta di gamma realizza un piu’ 1.5%.
Spettacolre inoltre il calo delle immatricolazioni per Toyota: sul mercato europeo il numero uno giapponese è in diminuzione di oltre il 18%.

E le vendite non vanno affatto bene in tutto il mondo per Toyota. Il gigante nipponico è stato costretto a rivedere al ribasso del 3,6% le proprie previsioni per l’interno 2008.