ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuove manifestazioni contro il regime di Alexander Lukashenko

Lettura in corso:

Nuove manifestazioni contro il regime di Alexander Lukashenko

Dimensioni di testo Aa Aa

Opposizione ancora in piazza in Bielorussia contro il regime di Alexander Lukashenko.

I manifestanti, subito dispersi dalla polizia, accusano il presidente di schiacciare i suoi oppositori, con il pretesto della lotta al terrorismo.

Almeno tredici esponenti dell’opposizione sarebbero stati infatti arrestati dopo l’esplosione di una bomba durante un concerto al quale era presente il presidente.

In Bielorussa secondo Stati Uniti e Unione europea, il regime viola sistematicamente i diritti e le libertà minime dei cittadini.

La bomba del 4 luglio, ad un concerto per la festa nazionale bielorussa, ha ferito una cinquantina di persone. Illeso il presidente Lukashenko.

Minsk ha definito l’esplosione un atto di vandalismo, e non ha confermato gli arresti.

A settembre nel paese si tengono le elezioni parlamentari. Il presidente, nel tentativo di uscire dall’isolamento, ha promesso libero accesso agli osservatori internazionali.