ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Autorità spagnole alla caccia di evasori fiscali. Lichtenstein di nuovo coinvolto

Lettura in corso:

Autorità spagnole alla caccia di evasori fiscali. Lichtenstein di nuovo coinvolto

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’evasione ai danni del fisco spagnolo da oltre 200 milioni di euro. Ancora una volta, con il Lichtenstein di mezzo. Le aurtorità di Madrid hanno dato il via a una vasta operazione contro il riciclaggio di denaro sporco e la frode fiscale. Oltre sessanta le persone oggetto delle indagini, tra cui importanti imprenditori. Decine le perquisizioni in sedi di imprese e privati in diverse città del Paese.

Ancora una volta si parla di Lichtenstein e della sua principale banca, destinataria dei fondi non dichiarati. Il paradiso fiscale fu oggetto a febbraio delle attenzioni degli inquirenti tedeschi. Allora era emersa un’evasione di vaste proporzioni da parte di cittadini della Germania che lì avevano messo al sicuro ingenti somme di denaro per sfuggire al fisco di casa. A seguito dello scandalo, Berlino ha chiesto che il principato si adegui ai criteri europei riguardo alla trasparenza in materia fiscale.