ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

InBev si "beve" Budweiser, nasce colosso birra

Lettura in corso:

InBev si "beve" Budweiser, nasce colosso birra

Dimensioni di testo Aa Aa

Nasce il numero uno mondiale della birra. Il colosso belga, InBev ha comprato la statunitense Anheuser-Busch. Valore dell’operazione: quasi 50 miliardi di dollari, circa 32 miliardi di euro. L’accordo è stato raggiunto dopo mesi di trattative. Un braccio di ferro che aveva vissuto il suo ultimo capitolo alla fine di giugno, con il rifiuto da parte del gruppo statunitense dell’offerta di InBev.

Il colosso che nascerà si chiamerà Anheuser-Busch Inbev e sarà il più grande al mondo nel settore della birra. I due gruppi, insieme, controllano circa 300 marchi.

InBev possiede Stela Artois e Beck’s, mentre Anheuser controlla, tra le altre, Budweiser e Bud Light. L’accordo pone fine a 150 anni di indipendenza di Anheuser, cosa che preoccupa molti clienti, così come tanti dipendenti, anche se i vertici aziendali hanno assicurato che non ci saranno licenziamenti.