ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kosovo: stanziati dalla conferenza dei paesi donatori 1,2 mld di euro

Lettura in corso:

Kosovo: stanziati dalla conferenza dei paesi donatori 1,2 mld di euro

Dimensioni di testo Aa Aa

Un miliardo e duecento milioni di euro per il Kosovo. Questo l’impegno della comunità internazionale per rilanciare l’economia dell’ex provincia serba.
L’annuncio del finanziamento è stato dato a Bruxelles dal Commissario europeo all’allargamento, Olli Rehn, in apertura di una conferenza internazionale dei donatori: “Il nostro impegno viene dimostrato con questi finanziamenti. Ora ci attendiamo risultati concreti: spetta alla popolazione e alle istituzioni kosovare rispondere alle aspettative che la comunità internazionale ha riposto in loro.” La sfida lanciata è però quanto mai difficile in un paese diventato negli ultimi anni la regione più povera dell’ex-Jugoslavia e dove la corruzione si è estesa a tutti i settori.
“Se il denaro dei finanziamenti verrà speso bene- spiega Gergana Noutcheva, analista politica – ad esempio per migliorare Pristina, tutti gli abitanti del Kosovo potranno godere dei benefici. Questi passi avanti, influiranno indirettamente a aumentare la qualità della vita nel paese”. Dai bombardamenti della Nato del ’99 il Kosovo ha ricevuto dalla comunità internazionale aiuti per tre miliardi e 500 milioni di euro.