ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Georgia richiama gli ambasciatori dalla Russia

Lettura in corso:

La Georgia richiama gli ambasciatori dalla Russia

Dimensioni di testo Aa Aa

Tblisi ha richiamato i suoi ambasciatori dalla Russia per alcune consultazioni.
Minaccia, inoltre, di chiedere il ritiro dei soldati russi dalle province separatiste di Abkhazia e Ossezia del Sud, appoggiate da Mosca.
Una decisione, quella della Georgia, che arriva nel giorno della visita del Segretario di Stato americano Condoleeza Rice.

“Abbiamo registrato alcune preoccupazioni sul fatto che nessuna delle parti coinvolte stia cercando di ridurre le violenze – ha detto la Rice dopo il suo incontro con il presidente georgiano Mikhail Saakashvili – noi, con in nostri alleati – ha aggiunto – faremo tutto il possibile per dare una mano a risolvere la questione. Come sapete siamo stati in formati di quello che sta accadendo nella regione e come ho già avuto modo di dire ritengo che alcune operazioni russe non vadano certo verso una soluzione pacifica”

La strigliata della Rice nei confronti della Russia coincide con la notizia di alcuni aerei russi che avrebbero sorvolato l’Ossezia del Sud. Operazione non smentita da Mosca che si è giustificata: eravamo convinti che Tblisi stesse preparando un attacco nella regione.