ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Increduli e frustrati i parenti delle vittime di Srebrenica

Lettura in corso:

Increduli e frustrati i parenti delle vittime di Srebrenica

Dimensioni di testo Aa Aa

Amarezza e incredulità. Così è stata accolta la decisione dei giudici a Srebrenica, dove i parenti delle vittime del massacro vengono a rendere loro omaggio.

Come la donna che per tutti questi anni ha pianto e pregato sulla tomba di suo fratello. E ora prova una grande frustrazione: “È orribile. Non basta venire qui e vedere queste tombe, e capire che cosa è successo?”

E un ex traduttore dell’Onu spiega, deluso: “Srebrenica è un luogo dove per la prima volta nella storia dell’umanità, nella storia delle Nazioni Unite, è stato commesso un genocidio in presenza dei caschi blu”.

La decisione del tribunale arriva mentre Srebenica si avvia a ricordare le vittime nel tredicesimo anniversario del genocidio. Nel cimitero memoriale di Potocari venerdi’ verranno tumulati i resti di trecentosette vittime.