ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kazakhstan partecipa all'oleodotto verso la Cina

Lettura in corso:

Kazakhstan partecipa all'oleodotto verso la Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Kazakhstan è l’ultimo paese entrato a far parte del consorzio che ha dato il via al megaoledotto in grado di collegare l’ex repubblica sovietica alla Cina. Una mossa tutta politica quella decisa dal governo di Astanà il cui obiettivo principale è quello di dipendere dalle forniture di Gazprom, il gigante russo dell’energia.

L’oleodotto sarà operativo a partire dla 2013. Per quella data la Cina potrà ricevere circa 30 milioni di metri di cubi di gas all’anno, una cifra quets’ultima in crescente sviluppo visto il tasso di di crescita del paese della Grande Muraglia