ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovo governo serbo pronto a lavorare per ingresso in Europa

Lettura in corso:

Nuovo governo serbo pronto a lavorare per ingresso in Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

La Serbia ha voltato pagina e ora guarda dritto all’Europa. Il nuovo governo di Belgrado ha ottenuto la fiducia del Parlamento ed è pronto per lavorare all’ingresso nel club dei Ventisette. Il neo premier Mirko Cvetkovic ha ufficialmente traslocato nell’ufficio del suo predecessore Vojislav Kostunica. Le priorità: Europa, economia, Kosovo.

Il governo di Cvetkovic è frutto dell’accordo di coalizione tra le forze del blocco europeista, guidato dal Partito democratico del presidente Boris Tadic, e il Partito socialista che fu di Slobodan Milosevic. Il rappresentante per la politica estera dell’Unione europea Javier Solana ha dato il benvenuto al nuovo esecutivo. Ma se da un lato ci sono i buoni propositi del nuovo premier, ossia l’ingresso nell’Unione e la crescita economica, dall’altro, c‘è l’irrisolto problema del Kosovo, cui Belgrado non vuole rinunciare. Anche di questo si dovrà occupare.