ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone: aumentano le pressioni sui paesi del G8 per gli aiuti all'Africa

Lettura in corso:

Giappone: aumentano le pressioni sui paesi del G8 per gli aiuti all'Africa

Dimensioni di testo Aa Aa

Isolati in un hotel di lusso nelle montagne al nord del Giappone i capi di stato e di governo del G8 hanno incontrato i rappresentanti del continente africano. Sui paesi ricchi resta forte la richiesta di mantenere le promesse fatte nel 2005 sul raddoppio degli aiuti.

Il richiamo arriva anche dal presidente della commissione europea Josè Manuel Barroso:
“Quello che voglio dai leader presenti è che anzichè aspettare l’impegno dagli altri, tutti insieme si agisca subito. E’ questa l’opportunità che offre Hokkaido”.

Ma finora al vertice è soprattutto negli incontri a margine che vengono fatti dei passi avanti. E’ il caso del neo presidente russo Medvedev che in questa occasione si è detto pronto a normalizzare le relazioni con Londra, messe in crisi dalla politica di Putin.

A mantenere la pressione sui paesi ricchi sui temi di crisi alimentare e sviluppo sono le Ong che partecipano anche alle iniziative di piazza. I prezzi delle materie prime continuano ad aumentare -denuncia l’organizzazione Oxfam – l’emergenza è totale. E occorrono interventi rapidi.