ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sicurezza ai massimi livelli per vertice G8

Lettura in corso:

Sicurezza ai massimi livelli per vertice G8

Dimensioni di testo Aa Aa

180 milioni di euro per la sicurezza. A tanto ammonta il budget per questo G8, per assicurarne lo svolgimento senza disordini. La polizia giapponese è in stato di massima allerta, con strade temporaneamente chiuse al traffico nelle zone limitrofe alla sede del vertice, con alcune difficoltà per i residenti.

Tutto succede a Toyako, sull’isola settentrionale di Hokkaido, dove gli ultimi preparativi si sono svolti senza problemi. Non sono tuttavia mancate le manifestazioni di protesta. Ai grandi del mondo: Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Francia, Germana, Italia, Russia e Giappone, si chiede di agire nell’immediato, come spiegano dalle ONG:

“Le persone – dice Ciara O’Sullivan di Global Call to Action Against Poverty – chiedono più fondi per l’educazione, chiedono che più soldi siano spesi per la salute, per la lotta all’Aids, per i cambiamenti climatici. Chiedono che gli impegni presi siano rispettati”.

Dal 7 al 9 luglio riflettori puntati, dunque, sul vertice. Manifestazioni sono previste nel corso del summit.