ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuove tensioni tra la Georgia e la regione separatista dell'Ossezia del Sud

Lettura in corso:

Nuove tensioni tra la Georgia e la regione separatista dell'Ossezia del Sud

Dimensioni di testo Aa Aa

Scontri, minacce e rimpalli di responsabilità. Nuove violenze alimentano la tensione tra Georgia e la sua regione separatista filo-russa dell’Ossezia del Sud.
 
Nel capoluogo della regione, Tskinvali, una sparatoria ha fatto almeno tre morti. Secondo i separatisti la Georgia ha violato il cessate il fuoco.
 
“Voglio dire ancora una volta che se i georgiani tornano a sparare contro Tskinvali con armi pesanti, allora l’Ossezia del sud risponderà in modo efficace e doloroso per la Georgia”, ha detto il ministro dell’Interno dell’Ossezia del sud.
 
Secondo la Georgia invece i suoi soldati sono stati costretti a rispondere al fuoco dei separatisti. L’Ossezia del Sud e l’Abkazia hanno rafforzato di recente i loro legami con la Russia che ha esortato la Georgia a non far uso della forza.
 
Gli scontri della notte hanno fatto una decina di feriti. Ore prima il capo dell’amministrazione georgiana in Ossezia del sud è scampato ad un attentato.