ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Betancourt chiede alle Farc la liberazione unilaterale di tutti gli ostaggi

Lettura in corso:

Betancourt chiede alle Farc la liberazione unilaterale di tutti gli ostaggi

Dimensioni di testo Aa Aa

Liberare tutti gli altri prigionieri delle Farc. E’ questa la priorità ora secondo Ingrid Betancourt. Secondo l’ex ostaggio franco-colombiano la guerriglia marxista deve riflettere sulla sua sconfitta, rinunciare alla guerra e liberare unilateralmente gli ostaggi.

“Credo che un accordo umanitario sia stato un’opzione a un certo punto, ma ora non c‘è via di uscita, credo ci siano posizioni non negoziabili. Credo che le Farc debbano liberare unilateralmente gli ostaggi perché le Farc non hanno più nulla da perdere visto che hanno già perso tutto”, ha detto Betancourt.

Liberazione e fine delle violenze chieste anche da Hugo Chavez. Il presidente venezuelano, che in passato è riuscito a far liberare sei ostaggi della guerriglia, ha detto che la settimana prossima riceverà Uribe come un fratello. E’ il primo incontro dopo la crisi diplomatica nata proprio dalla questione Farc.

L’esercito colombiano ha mostrato alle telecamere due membri della guerriglia catturati durante l’operazione per la liberazione di Betancourt. Gerardo Aquila Ramirez, noto come “Cesar”, e Alejandro Farfan Suarez, chiamato “Enrique Gafas”. Sono accusati di rapimento traffico di droga e attività sovversive.