ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: a giugno cresce il numero dei disoccupati

Lettura in corso:

Usa: a giugno cresce il numero dei disoccupati

Dimensioni di testo Aa Aa

Continuano le notizie poco incoraggianti sullo stato di salute dell’economia amaericana. A giugno e per il sesto mese consecutivo i posti di lavori persi sono in crescita rispetto alle stime degli analisti: 62 mila contro una previsione di 60 mila.
Nel primo semestre il numero dei posti di lavoro andati perse ssuperale le quattrocentomila unità a fronte di un tasso di disoccupazione stabile al 5,5% ma con una crescita dei beneficiari del sussidio di disoccupazione il cui numero è salito a oltre tre milioni e centomila unità.

E le previsioni per l’intero 2008 sono tutt’altro che rosee coem dimostra l’annuncio di Starbuck che si rpepare a licneziare ben 12 mila persone solo negli Stati Uniti.

Una situazione difficile nonostante i ripetuti tagli al costo del denaro decisi dal numero uno della Fedm Ben Bernake, il cui scopo era di risollevare un mercato immobiliare in piena crisi.