ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sono rientrati negli Usa i tre americani compagni di prigionia di Ingrid Betancourt

Lettura in corso:

Sono rientrati negli Usa i tre americani compagni di prigionia di Ingrid Betancourt

Dimensioni di testo Aa Aa

I tre statunitensi liberati assieme agli altri ostaggi delle Farc sono sbarcati nella notte all’aeroporto militare di Lakland nei pressi di San Antonio in Texas.

I canali televisivi americani hanno dato ampio spazio al blitz sferrato dalle forze armate colombiane. I tre ostaggi statunitensi erano stati catturati dai guerriglieri il 13 febbraio del 2003. Il loro aereo era precipitato nella giungla nel corso di un operazione anti-droga ordinata dal dipartimento della difesa.

“Sa un modo migliore di festeggiare l’Indipendance Day non c‘è. Questa è la notizia che tutto il paese aspettava. Sono felicissimo e molto emozionato” ha affermato davanti alle telecamere il padre di Marc Gonsalves uno dei tre cittadini statunitensi che hanno vissuto piu di 5 anni nella giungla colombiana.

Il presidente americano Bush è stato uno dei primi leader a telefonare al collega Alvaro Uribe congratulandosi con lui per il successo dell’operazione.