ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Betancourt libera. Per il presidente colombiano Uribe si tratta di un cruciale successo politico

Lettura in corso:

Betancourt libera. Per il presidente colombiano Uribe si tratta di un cruciale successo politico

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente Uribe applaude ed assapora il successo di un operazione che da lustro alla sua strategia politica e lo rilancia sulla scena interna ed internazionale.
La Betancourt appena liberata davanti alle telecamere e ad un pubblico commosso ed emozionato ha spiegato che quanto successo le è sembrato un sogno “Stamattina al risveglio, non avrei mai immaginato che poche ore dopo mi sarei ritrovata qui con voi. E’ un vero miracolo non saprei come altro chiamarlo. Per me è un miracolo”

L’operazione di intelligence portata a termine dalle forze armate colombiane per il presidente colombiano è solo una tappa di una guerra destinata a fare tabula rasa delle Farc: “Al di la dei nostri limiti e delle nostre debolezze – ha detto Uribe – noi non dimenticheremo neanche per un istante tutti coloro che sono ancora nelle mani della guerriglia e le loro famiglie. Non li dimenticheremo fino a quando non saranno di nuovo liberi”.

Il blitz di ieri sera segna probabilmente una svolta decisiva nella lotta con le Farc.
I guerriglieri decimati dalle diserzioni e infiltrati dal nemico hanno subito uno smacco che potrebbe rivelarsi letale. L’ostaggio Betancourt era una pedina di scambio dall’inestimabile valore simbolico e politico. Ora si volta pagina.

Il compito di Alfonso Cano il successore del leader storico della guerriglia Manuel Marulanda dovrà tentare con ogni mezzo di frenare l’emorragia di consensi e la probabile offensiva delle forze armate colombiane decise a dare alle Farc la spallata finale.