ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Spagna campione d'Europa, dopo 44 anni il sogno si avvera di nuovo

Lettura in corso:

La Spagna campione d'Europa, dopo 44 anni il sogno si avvera di nuovo

La Spagna campione d'Europa, dopo 44 anni il sogno si avvera di nuovo
Dimensioni di testo Aa Aa

La Spagna conquista gli europei e infrange la tradizione. A Madrid è stata “fiesta” per la vittoria della nazionale, l’uno a zero contro la Germania che dopo 44 anni l’ha fatta tornare tra le grandi del calcio del vecchio continente.

“Giochiamo bene, ma perdiamo sempre”, il vecchio detto spagnolo è stato spazzato via in 90 minuti. Il pensiero di molti, dai tifosi, all’allenatore Aragones al premier Zapatero va già alla coppa del Mondo.

Durante i festeggiamenti la polizia è intervenuta sparando proiettili di gomma contro alcuni tifosi, tra cui membri di presunti gruppi di estrema destra, che hanno lanciato bottiglie e sassi. Fermate decine di persone. Almeno ventisei i feriti, uno in modo grave.

Delusione invece a Berlino per centinaia di migliaia di tifosi tedeschi pronti a esultare.