ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ebay perde il processo con LVMH

Lettura in corso:

Ebay perde il processo con LVMH

Dimensioni di testo Aa Aa

Ebay è stata condannata a pagare 38,6 milioni di euro di danni e interessi al leader mondiale del lusso LVMH. Secondo l’accusa, il sito di vendita all’asta in rete avrebbe consentito il commercio di prodotti contraffatti, nonostante fosse al corrente che si trattasse di falsi. Fra i marchi danneggiati, quello di Louis Vuitton, Christian Dior couture e quattro filiali di profumi.

I giudici non hanno accolto l’argomento della difesa, secondo il quale il sito non fa altro che mettere in contatto venditori e acquirenti.

E’ il secondo processo contro Ebay, dopo quella intentato da Hermès. Anche quel procedimento si era concluso con la condanna del sito a pagare una multa di 20mila euro. La società ha fatto appello, ma intanto ha dovuto pagare.

Secondo Ebay, a farne le spese saranno soprattutto i frequentatori del suo sito. In un comunicato, la società di vendita online accusa LVMH di pratiche anticoncorrenziali a detrimento della libertà di scelta dei consumatori.