ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue-Russia: al via i negoziati per l'accordo di partnership

Lettura in corso:

Ue-Russia: al via i negoziati per l'accordo di partnership

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è concluso in Siberia, nella ricca cittadina di Khanti-Mansisk il 21/mo vertice Russia-Unione europea, con cui si è dato il via ai negoziati per rinnovare l’accordo di partnership scaduto nel 2007.

Si è trattato del primo vertice tra i dirigenti europei e il neopresidente russo Medvedev. Anche se il percorso di quest’ultimo s’iscrive nel solco della continuità del suo predecessore, il clima di collaborazione sembra più sereno.

“Voglio ricordare che uno dei maggiori temi discusso è stato l’accordo di partership tra Unione europea e Russia. Oggi possiamo dichiarare ufficialmente l’apertura dei negoziati”.

La cooperazione energetica e commerciale ha rappresentato il punto cruciale del vertice, come ha sottolineato il presidente della Commissione europea Josè Manuel Barroso:

“L’energia rappresenta i 2/3 delle nostre importazioni dalla Russia. La Russia resta il fornitore d’energia chiave per l’Unione europea e l’Unione la più importante destinazione per le esportazioni russe”.

Il primo round dei negoziati inizierà a Bruxelles il 4 luglio. Le parti hanno concordato che nel frattempo resterà in vigore l’accordo scaduto a fine 2007.

Secondo diverse fonti potrebbero concludersi nel giro di un anno. Una previsione ottimista, commentano alcuni analisti, considerando che ci sono di mezzo temi spinosi, come il Kosovo, l’Abkhazia, l’allargamento della Nato ad est, lo scudo spaziale Usa in Europa.