ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siberia, al via vertice Russia-Ue

Lettura in corso:

Siberia, al via vertice Russia-Ue

Dimensioni di testo Aa Aa

Energia e sicurezza saranno due temi chiave del vertice tra Russia e Unione Europea che si apre oggi in Siberia, nella città di Khanti-Mansisk, simbolo dell’industria petrolifera russa. Il summit sancisce l’avvio dei negoziati per il rinnovo dell’accordo di partenariato e cooperazione strategica.

La Commissione Europea spera di sviluppare una relazione più costruttiva con la Russia. Anche il nuovo presidente Dmitri Medvedev si dice ottimista ma non nasconde le difficoltà. “Certo – spiega – ogni tanto ci sono dei problemi nei nostri rapporti con l’Unione Europea, quando alcuni governi sono pronti a sviluppare le relazioni muovendo certi passi, ma al contempo uno o più governi sono in grado di bloccare questi passi.”

Molti temi dividono Mosca e Bruxelles, tra cui il Kosovo, l’Abkhazia, l’allargamento a est della Nato. Nel campo energetico, la Russia vorrebbe un rafforzamento degli affari in Europa della compagnia Gazprom: alcuni Paesi frenano, mentre altri – come l’Italia e la Germania – hanno già avviato accordi bilaterali.