ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tagli in vista per la svedese Volvo

Lettura in corso:

Tagli in vista per la svedese Volvo

Dimensioni di testo Aa Aa

La filiale della americana Ford, ha annunciato il licenziamento di 2000 dipendenti, di cui 1400 impiegati e 600 operai. Una ristrutturazione dolorosa, ma necessaria secondo Fredrik Arp, l´amministratore delegato di Volvo cars.

Nei primi tre mesi del 2008, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, l’azienda ha visto un ridimensionamento del suo volume d’affari, e perdite per circa 100 milioni di euro. A spingere Volvo verso un severo piano di ristrutturazione, un dollaro troppo debole, il continuo aumento del prezzo delle materie prime e il deterioramento dei mercati americano e europeo.

Grazie ai tagli annunciati l’azienda spera di risparmiare quasi 425 milioni di euro. E si fanno insistenti le voci di una possibile cessione di Volvo da parte di Ford.