ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scorie radioattive, deposito a rischio in Germania  

Lettura in corso:

Scorie radioattive, deposito a rischio in Germania  

Dimensioni di testo Aa Aa

A rischio un deposito tedesco di rifiuti radioattivi. La scoperta di infiltrazioni d’acqua, in parte già contaminata, all’interno della vecchia miniera di sale di Asse, nella Bassa Sassonia, obbliga la Germania a trovare in fretta una soluzione per salvaguardare la struttura e la sicurezza dei cittadini.
 
“Mi sono appena consultato con il Ministro della Ricerca: avvieremo un’indagine” spiega il ministro federale per l’Ambiente Sigma Gabriel. “Costituiremo una task force e invieremo altri esperti nella miniera per studiare il caso. Pensiamo di ricevere un rapporto dopo l’estate”.
 
Il sito è stato convertito in un laboratorio di ricerca sui rifiuti radioattivi negli anni Sessanta. Ha raccolto scorie fino al 1978, senza apparenti problemi. Poi, la scoperta delle infiltrazioni d’acqua.
 
“Lo sappiamo che c‘è del materiale radioattivo – spiega un responsabile del laboratorio – si tratta di un vecchio deposito, ma non vogliamo discutere sulle responsabilità. Dobbiamo chiudere questo sito”. Un sito che obbliga la Germania a cambiare rotta e a sviluppare nuove strategie per la gestione a lungo termine delle scorie.