ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nicolas Sarkozy già proiettato verso il semestre europeo

Lettura in corso:

Nicolas Sarkozy già proiettato verso il semestre europeo

Dimensioni di testo Aa Aa

A 6 giorni dal primo luglio, quando la Francia subentrerà alla Slovenia come presidente di turno dell’Unione, il capo dell’Eliseo ha ricevuto a Parigi il presidente e i capigruppo del Parlamento europeo.

L’incontro è stata l’occasione per anticipare le priorità della Francia per il prossimo semestre, che verranno presentate ufficialmente da Sarkozy a Strasburgo il 10 luglio: il patto europeo per l’immigrazione, strategie comuni sulla difesa, l’energia e l’ambiente. Parigi non esclude una rinegoziazione del Trattato di Lisbona, dopo la bocciatura in Irlanda, ma sottolinea che il processo di approvazione deve andare avanti negli altri Paesi. Intanto i sondaggi rivelano che i francesi sono favorevoli a un’integrazione europea più marcata, ma dubitano che Sarkozy sia in grado di rilanciare l’Unione.

Per il semestre europeo sono in programma ben 358 appuntamenti nella capitale francese, che vedranno mobilitati quasi 20 mila poliziotti e circa 8 mila pompieri.