ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vienna, raccolti fondi per il campo profughi di Nahr el-Bared

Lettura in corso:

Vienna, raccolti fondi per il campo profughi di Nahr el-Bared

Dimensioni di testo Aa Aa

Arabia Saudita, Qatar, Kuwait ed Emirati Arabi Uniti copriranno la metà delle spese per ricostruire il campo profughi palestinese di Nahr el-Bared, nel nord del Libano. L’ha confermato il premier libanese Fouad Siniora a margine della Conferenza internazionale di donatori per la ricostruzione del campo tenutasi a Vienna.

L’Unione Europea ha destinato 28 milioni di euro, che si affiancano agli oltre sei milioni offerti dall’Organizzazione per la Liberazione della Palestina. Secondo l’Onu saranno necessari almeno 300 milioni di euro per ricostruire il campo distrutto l’estate scorsa nei combattimenti tra un gruppo vicino ad Al-Qaida e l’esercito libanese.