ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Zimbabwe, Tsvangirai si ritira dal ballottaggio

Lettura in corso:

Zimbabwe, Tsvangirai si ritira dal ballottaggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Il candidato dell’opposizione alla presidenza dello Zimbabwe Morgan Tsvangirai si è ritirato dal ballottaggio previsto per venerdì. “Non posso chiedere agli elettori di rischiare la vita votandomi” ha detto nella conferenza stampa tenutasi nella capitale Harare. “Non parteciperemo più a questa parodia di processo elettorale viziato dalla violenza e dalla illegittimità”.

A Harare in mattinata era previsto anche un raduno del partito di Tsvangirai – il Movimento per il Cambiamento Democratico – contro cui hanno manifestato centinaia di sostenitori dell’attuale presidente Robert Mugabe.

In un clima di scontri e di violenze, al primo turno, il 29 marzo, Tsvangirai aveva ottenuto un vantaggio sul presidente Mugabe, al potere da ventotto anni. Ma con una maggioranza non sufficiente, che aveva reso necessario il ballottaggio, in una situazione sempre più tesa. Nelle ultime settimane l’opposizione aveva denunciato la morte di almeno sessanta militanti.