ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tragedia del mare nelle Filippine spazzate dal tifone

Lettura in corso:

Tragedia del mare nelle Filippine spazzate dal tifone

Dimensioni di testo Aa Aa

Un traghetto con oltre 800 persone a bordo è affondato a pochi chilometri dalla spiaggia di Sibuyan nelle Filippine.

Almeno quattro persone sono morte quando la nave è stata travolta dalle onde enormi provocate dal tifone Fengshen. Ma il bilancio del naufragio resta ancora provvisorio, si teme che le vittime siano molto più numerose.

Il tifone, con venti che hanno quasi toccato i 200 chilometri orari, ha colpito in pieno Manila e dovrebbe spostarsi verso Taiwan nei prossimi giorni.

Nelle Filippine al suo passaggio da venerdi sono morte almeno 80 persone persone, una sessantina solo in una provincia meridionale del paese. Almeno 30 mila hanno dovuto abbandonare le loro case.

Gravi i danni procurati a strade ed edifici.