ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Si aggrava bilancio vittime tifone. Angoscia per oltre 800 persone traghetto affondato

Lettura in corso:

Si aggrava bilancio vittime tifone. Angoscia per oltre 800 persone traghetto affondato

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno 230 morti e oltre ottocento dispersi nelle Filippine. Si aggrava il bilancio delle vittime causate dal tifone Fengshen. E si teme per la sorte dei passeggeri e membri dell’equipaggio del traghetto affondato a pochi chilometri dalla spiaggia di Sibuyan, nel centro del Paese. A bordo c’erano quasi 850 persone. “Non avrebbero dovuto lasciarli partire – dice una parente – perché il tifone stava arrivando. Come possono fare certe cose? Non diranno nemmeno cosa è successo”.

Il tifone ha colpito in pieno Manila, con venti vicini ai duecento chilometri orari. Nei prossimi giorni dovrebbe spostarsi verso Taiwan. Molte persone sono annegate, altre decedute in incidenti causati dal maltempo, con smottamenti e frane dovuti alle forti precipitazioni. I soccorritori continuano a cercare i cadaveri. Gli sfollati sono almeno trentamila. Il naufragio del traghetto “Princess of Stars” è il più grave degli ultimi quindici anni. Il Presidente filippino Gloria Arroyo ha chiesto l’apertura di un’inchiesta per chiarire il perché l’imbarcazione sia stata lasciata partire.