ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Catastrofe nelle Filippine per il passaggio del tifone Fenshen

Lettura in corso:

Catastrofe nelle Filippine per il passaggio del tifone Fenshen

Dimensioni di testo Aa Aa

Inondazioni, frane, villaggi spazzati via dalle acque. E’ il drammatico scenario nel Sud delle Filippine dove almeno 21 persone sono morte e oltre 200.000 sono state evacuate in seguito al passaggio del tifone Fengshen.

La massima allerta si registra nella provicnia meridionale di Maguindanao, dove ha straripato il fiume Risao. Nelle provincie del centro almeno 30.000 persone si sono rifugiate sui tetti delle abitazioni.

Secondo il bilancio fornito dalle autorità di Manila una decina di persone sono annegate e almeno altrettante sono decetute a causa degli smottamenti e frane provocati dalle precipitazioni eccezionali.

“Siamo in cerca di cibo, abbiamo perso tutto” dice una residente di Cotabato, nel Sud del Paese.

E ora si teme per le sorti di circa 700 persone: sono i passeggeri e l’equipaggio di un traghetto alla deriva nelle acque del Pacifico.