ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlusconi attacca i giudici: "sovvertono la democrazia", Protesta l'Anm

Lettura in corso:

Berlusconi attacca i giudici: "sovvertono la democrazia", Protesta l'Anm

Dimensioni di testo Aa Aa

Il processo Mills che vede Silvio Berlusconi accusato di corruzione andrà avanti. Il giudice Nicoletta Gandus nonostante l’istanza di ricusazione presentata nei giorni scorsi dagli avvocati del premier italiano ha fissato il calendario delle prossime udienze, la prima delle quali si terrà il 7 luglio. Intanto il premier ha approfittato della conferenza stampa che ha chiuso il vertice europeo di Bruxelles per sferrare un durissimo attacco contro la magistratura.

Le reazioni alla sortita di Berlusconi non si sono fatte attendere. L’Associazione nazionale magistrati ha chiesto di incontrare il presidente Napolitano mentre Walter Veltroni dal palco dell’Assemblea costituente del Partito democratico ha annunciato l’interruzione del dialogo a tutto campo tra maggioranza e opposizione chiamando i suoi alla mobilitazione.

Il Partito democratico ancora sotto choc per la batosta elettorale sembra essersi ricompattato riconfermando la fiducia al proprio leader che propone un opposizione dura sul tema del conflitto di interessi e della separazione dei poteri ma resta disponibile a possibili intese sulle riforme.