ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa revoca le sanzioni contro Cuba. Fiducia nella svolta di Raúl

Lettura in corso:

L'Europa revoca le sanzioni contro Cuba. Fiducia nella svolta di Raúl

Dimensioni di testo Aa Aa

A margine del summit, l’Unione Europea ha deciso di revocare definitivamente le sanzioni contro Cuba. Un modo per incoraggiare il nuovo presidente Raúl Castro a proseguire sulla strada delle riforme. Le misure, adottate nel 2003 dopo un’ondata di arresti di dissidenti anticastristi, erano già state sospese ma la Repubblica Ceca – memore del proprio regime comunista – era contraria a cancellarle.

“Sì, le sanzioni contro Cuba saranno tolte – ha detto Benita Ferrero-Waldner, Commissario Ue per le relazioni esterne -. Ma allo stesso tempo saremo molto espliciti nel dire ciò che il governo cubano deve ancora fare. Ovviamente rilasciare i prigionieri politici e lavorare realmente sulle questioni dei diritti umani”.

La decisione non piace all’amminsitrazione Bush, che voleva il mantenimento della linea dura, né ai dissidenti cubani che temono di subire nuove ritorsioni dopo l’allentamento della pressione europea.