ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli euroscettici a Strasburgo: "Gli irlandesi hanno ben votato"

Lettura in corso:

Gli euroscettici a Strasburgo: "Gli irlandesi hanno ben votato"

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo strascico del no irlandese è andato in scena al parlamento europeo, dove alcuni deputati euroscettici hanno inscenato una manifestazione per chiedere il rispetto della volontà popolare irlandese. L’eurodeputato Farage: “Nessuno ha osato dirlo, ma gli irlandesi hanno fatto bene”.

L’eurodeputato socialista Martin Schulz ha chiesto invece un’azione disciplinare contro il commissario Charlie McCreevy, irlandese, che in piena campagna referendaria ha dichiarato di non aver letto il trattato.

“Quest’uomo, responsabile del mercato interno nella sua commissione – rivolgendosi a Barroso – si presenta davanti ai cittadini dicendo “Non ho letto il trattato di Lisbona non è necessario”. Come si può avere fiducia in un comportamento simile”.

Barroso non ha difeso McCreevy, dicendo che si è trattato di un’uscita infelice ma ha chiesto di non cercare un colpevole per la sconfitta irlandese.