ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attentato kamikaze contro una stazione di polizia, sospetti sulle Tigri tamil

Lettura in corso:

Attentato kamikaze contro una stazione di polizia, sospetti sulle Tigri tamil

Dimensioni di testo Aa Aa

Un uomo a bordo di una moto imbottita di esplosivo si è fatto saltare in aria davanti a una stazione di polizia: è l’ultimo attacco suicida compiuto in Sri Lanka. Sono almeno dodici i morti, tutti poliziotti. Una quarantina di persone sono state ricoverate nell’ospedale della città, Vavuniya.

Una decina di giorni fa un altro attentato kamikaze vicino alla capitale Colombo aveva ucciso almeno 23 persone.

Vavunya è nord di Colombo, in un’area in cui si è concentrata la lotta delle tigri tamil accusate dalle autorità dei numerosi attentati che si sono moltiplicati dopo la rottura a gennaio del cessate il fuoco firmato nel 2002 dal governo e dalla guerriglia. Le tigri tamil lottano da oltre vent’anni per l’indipendenza del nord e dell’est del Paese.