ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Senza sosta le offensive dei Taleban in Afghanistan: ultimo attentato alla prigione di Kandahar

Lettura in corso:

Senza sosta le offensive dei Taleban in Afghanistan: ultimo attentato alla prigione di Kandahar

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono almeno 15 le guardie rimaste uccise venerdi’ nell’esplosione di un’autobomba e nel successivo attacco alla prigione di Kandahar, in Afghanistan. Con un’auto alcuni terroristi hanno fatto saltare in aria l’ingresso del carcere creando un varco che ha consentito la maxi-evasione, secondo una fonte Nato, di 1.100 detenuti, 400 dei quali presunti Taleban.

In alcune zone della città di Kandahar, da tempo roccaforte dell’estremismo islamico, è caccia ai fuggitivi. I militari stanno rastrellando casa per casa, mentre nei posti di blocco allestiti sulle strade principali dalle forze di sicurezza si controllano auto e moto.

Intanto nella provincia afghana sudoccidentale di Farah, quattro soldati della Coalizione internazionale hanno perso la vita in un’esplosione. Sono 83 i soldati stranieri morti in Afghanistan dall’inizio dell’anno.