ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maxi-evasione al carcere di Kandahar: 15 le guardie uccise, circa 1000 i detenuti evasi

Lettura in corso:

Maxi-evasione al carcere di Kandahar: 15 le guardie uccise, circa 1000 i detenuti evasi

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuova, inedita offensiva dei Taleban in Afghanistan. Sono almeno 15 le guardie rimaste uccise venerdi’ nell’esplosione di un’autobomba e nel successivo attacco alla prigione di Kandahar che ha consentito la maxi-evasione di almeno mille detenuti.

E intanto è caccia ai fuggitivi. I prigionieri sono riusciti a scappare dopo che alcuni terroristi hanno fatto saltare in aria l’ingresso del carcere, dove erano imprigionati molti estremisti, tra cui 400 Taleban.

La città di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, è da tempo una delle roccaforti dell’estremismo islamico.

L’offensiva al carcere della città afghana segue il tentato assasinio di Hamid Karzai del 27 aprile scorso. A Kabul il presidente afghano era infatti sfuggito ad un attentato compiuto da un commando di Taleban nel corso di una parata militare organizzata per celebrare la commemorazione della sconfitta dell’invasione sovietica in Afghanistan. Oltre agli attentati di guerriglia urbana che tengono costantemente impegnato l’esercito afghano.