ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

REFERENDUM IRLANDESE, IN FESTA I FAVOREVOLI AL NO

Lettura in corso:

REFERENDUM IRLANDESE, IN FESTA I FAVOREVOLI AL NO

Dimensioni di testo Aa Aa

OK Esultano i sostenitori del no. A Bruxelles, in un pub irlandese proprio di fronte alla Commissione Europea, si brinda e si festeggia la mancata ratifica del Trattato di Lisbona.

“E’ semplicemente fantastico!” afferma un ragazzo. “Tra i 27 membri dell’Unione Europea abbiamo un Paese che ha lasciato decidere i suoi cittadini. Ed è merito della costituzione irlandese. L’esito del referendum è evidente: il no non può essere messo in discussione”.

Ma nel locale c‘è anche chi considera la mancata ratifica una sconfitta per il Paese. “Gli irlandesi hanno ricevuto un sacco di soldi per migliorare le loro infrastrutture – commenta infatti un altro cliente – e oggi girano le spalle alla Commissione Europea mandandola a quel paese… Oggi è venerdi 13, un giorno nero per l’Irlanda”.