ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crolla il mercato europeo dell'auto: -7,8% in maggio

Lettura in corso:

Crolla il mercato europeo dell'auto: -7,8% in maggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Il caro petrolio manda in crisi il mercato europeo dell’auto, crollato in maggio del 7,8%. In aprile le immatricolazioni erano aumentate del 9,6%, a confermare l’andamento altalenante che prosegue dall’inizio del 2008.

Il mercato si è contratto soprattutto in Europa occidentale, meno nei paesi dell’Europa centrale che hanno da poco aderito all’Unione. Unica rosea eccezione la Francia, dove le vendite sono in aumento.

Spagna e Italia sono i paesi in cui la flessione è più accentuata, rispettivamente al 24,3 e al 17,6%. Seguono Germania, al 6,2%, e Regno Unito, al 3,5%.

La tendenza non risparmia Wolkswagen, leader del mercato europeo dell’auto, che in maggio ha subito un calo delle vendite dell’8%. Fiat ha fatto meglio di altre, limitandosi a perdere il 2,4%.

Per sfuggire alla morsa del caro carburante, la società giapponese Genepax ha presentato a Osaka il prototipo di una vettura elettrica alimentata ad acqua. L’amministratore delegato Kiyoshi Hirasawa: “La carattersitica principale di questa auto è che non servono input esterni, oltre all’acqua: ne basta una bottiglia per farla andare avanti”.

Stando a quanto dichiarato da Genepax, con un litro d’acqua si fanno 80 chilometri. L’azienda è in trattative per cercare una casa automobilistica interessata a produrre il veicolo.