ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Karzai riparte dalla Conferenza dei donatori per l'Afghanistan con 20 miliardi di dollari

Lettura in corso:

Karzai riparte dalla Conferenza dei donatori per l'Afghanistan con 20 miliardi di dollari

Dimensioni di testo Aa Aa

Aveva chiesto cinquanta miliardi di dollari, ne ha racimolati poco più di venti. Il presidente afghano Hamid Karzai, a Parigi, alla Conferenza dei donatori per Kabul, è arrivato con una lunga lista di necessità per la ricostruzione del suo paese.

A sette anni dall’intervento militare guidato dagli Stati Uniti, infatti, l’Afghanistan resta uno dei luoghi più pericolosi del pianeta. Per questo Karzai si è impegnato ad affrontare il tema della sicurezza con priorità. “La sicurezza resta la nostra sfida principale, senza la quale il progresso su qualsiasi altro obiettivo rischia di essere difficile se non impossibile”.

Dal canto suo, il segretario generale dell’Onu, Ban Ki Moon, ha chiesto al presidente afghano di usare con trasparenza gli aiuti internazionali, e di combattere la dilagante corruzione.