ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Borse europee, caro petrolio e paura inflazione frenano investitori

Lettura in corso:

Borse europee, caro petrolio e paura inflazione frenano investitori

Dimensioni di testo Aa Aa

Le borse europee hanno archiviato una seduta all’insegna delle vendite, complici i timori
legati a un aumento dell’inflazione e i nuovi rialzi del prezzo del petrolio. Milano ha perso l’1,06%, Londra lo 0,55% e Parigi lo 0,72%. Sotto pressione soprattutto il settore bancario, con Lehman Brothers e Washington Mutual tra i titoli più in rosso.

Non ha aiutato la partenza negativa di Wall Street, che sconta una probabile stretta sui tassi di interesse da parte della Federal Reserve, per contrastare la ripresa delle spinte inflazionistiche.

Sul fronte dei cambi, la valuta americana si è rafforzata sulla moneta unica. Un’euro è scambiato a 1,54 dollari.