ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lehman Brothers annuncia aumento di capitale per 4 miliardi di euro

Lettura in corso:

Lehman Brothers annuncia aumento di capitale per 4 miliardi di euro

Dimensioni di testo Aa Aa

A Wall Street la batosta era attesa ed è arrivata puntualmente: Lehman Brothers ha detto di attendersi un rosso di 1,7 miliardi di euro per il secondo trimestre fiscale. La cifra definitiva si saprà tra circa una settimana, ma si tratta di una perdita record, frutto di una serie di investimenti sfortunati su prodotti derivati.

Al tempo stesso, la banca d’affari ha annunciato che varerà un aumento di capitale da quasi quattro miliardi di euro: una mossa per tranquillizzare gli investitori sulla sorte di questo ex grande magazzino nato nel 1850 in Alabama ad opera dei fratelli Lehman, poi convertito alla finanza globale.

La strada dell’aumento di capitale è la stessa seguita anche da Royal Bank of Scotland, che ha già collocato più del 95% delle nuove azioni. In tutto l’operazione vale 15 miliardi di euro.

Royal Bank of Scotland è la seconda banca britannica per capitalizzazione di mercato, con 30 miliardi di euro, dopo Hsbc, con 128 miliardi, e prima di Barclays, con 28 miliardi di euro. L’aumento di capitale solleva sia gli investitori che la Banca d’Inghilterra, già costretta ad intervenire con un prestito da miliardi di sterline per salvare dal fallimento la Northern Rock.

A pesare sui conti di Royal Bank of Scotland, era stata non solo la crisi innescata dai mutui subprime, ma anche l’onerosa acquisizione di Abn Amro, realizzata in cordata con Santander e Fortis.