ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Borse europee, caro-petrolio e banche frenano gli acquisti

Lettura in corso:

Borse europee, caro-petrolio e banche frenano gli acquisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Sulle principali piazze europee gli indici hanno chiuso in rosso per la quarta seduta consecutiva. A Piazza Affari, lo &P Mib ha ceduto lo 0,10%. Negative anche Londra e Madrid. A pesare è certo il caro-petrolio, che, dopo il prezzo record di venerdì, non ha ripreso a correre, ma resta a livelli alti: a Londra il brent è poco sotto i 135 dollari al barile.

Preoccupa anche il settore bancario, soprattutto dopo la perdita annunciata nel secondo trimestre dalla banca d’affari americana Lehman Brothers e dopo le speculazioni sui risultati in rosso della svizzera UBS, tra le più colpite dalla crisi dei mutui subprime.